Assicurazioni auto: online conviene!

Sembra passato tanto tempo da quando gli italiani che si rivolgevano alla rete per stipulare un’assicurazione auto erano una minoranza che anche a livello statistico faceva poco rumore, ma in è fondo sono passati solo 3 anni da quando l’osservatorio ANIA ha incominciato a studiare statisticamente l’incidenza del web quando si tratta di assicurazioni auto.

Assicurazione sul web, numeri in aumento

Nel 2013 era solo il 14% degli italiani che raccoglieva informazioni sulle polizze auto da sottoscrivere su internet, adesso addirittura un italiano su 3, il 33% del campione dell’osservatorio ANIA, prende in considerazione l’idea di stipulare direttamente sul web la polizza: dato che non sorprende, visto che di fronte a cifre sempre più alte richieste per assicurare la macchina agli italiani, si cerca di risparmiare sempre di più. E sul web si arriva ad 80-90 di risparmio, con la concreta possibilità di evitare truffe utilizzando siti di consumatori che permettono di evitare fregature.

Perchè sul web si risparmia

Quali sono quindi i motivi che spingono ad assicurare la propria auto online, oltre all’ovvio fattore economico? Le compagnie che agiscono sul web non hanno sedi fisiche, una ovvia fonte di risparmio per il cliente sul prodotto finale, ma offrono ampie informazioni che sono a sua volta facilmente comparabili: finisce così il classico rischio che troppe volte si corre di fronte a un assicuratore, ovvero di non avere ben chiari i costi e le caratteristiche della polizza sottoscritta. E infine si può scegliere il proprio intermediario assicurativo online tramite i giudizi che si trovano facilmente sul web.

Sul web per evitare fregature

Anche chi non arriva ancora a stipulare una polizza online, consulta i siti che permettono di comparare le diverse opzioni proposte dalle varie compagnie assicurative. Parliamo del 60% degli italiani che devono sottoscrivere l’assicurazione auto, un numero che non stupisce visto l’impatto che il web ha raggiunto sulle nostre abitudini. Anche in questo caso, quindi, si può dire che andare online conviene: anche per la sempre più cara assicurazione auto.

4.00