Controlli automatizzati sulle infrazioni assicurative attivi ma non vincolanti

Tutor e autovelox possono rilasciare multe per il mancato rinnovo della polizza assicurativa?

I tutor e gli autovelox gestiti dall’ACI e dalla Polizia di Stato sono attivi e funzionanti, ma attualmente possono esclusivamente essere utilizzati per sanzionare automobilisti che superino il limite di velocità consentito; nel caso in cui rilevino infrazioni legate al mancato rinnovo della polizza assicurativa non possono provvedere a rilasciare multe, per le quali è comunque obbligatoria per legge la presenza di un agente.

Questo è legato al fatto che sia il tutor sia l’autovelox non sono ancora omologati in base a quanto previsto dalla legge, per cui la circolare numero 3311 del Ministero dei Trasporti prevede che la multa possa essere rilasciata solo in presenza di un agente.L’infrazione potrà quindi essere notificata solo dal personale delle forze dell’ordine e per la notifica automatizzata si dovrà attendere ancora qualche anno.

Alcuni dati

I veicoli circolanti in Italia senza polizza assicurativa sono molti: in particolar modo, l’Ania ha rilevato che nel 2015 erano ben 4 milioni, con un aumento di 400 mila veicoli rispetto al 2014, concentrati soprattutto nel Sud Italia. Le sanzioni previste per circolazione senza polizza assicurativa variano da un minimo di 841 euro ad un massimo di 3287, oltre al sequestro del veicolo che verrà restituito solo dopo 60 giorni dalla data del pagamento dell’infrazione oltre alla copertura dei costi previsti per la custodia ed un premio assicurativo di almeno 6 mesi.

Nel caso in cui si attivi la polizza entro 30 giorni dalla data di scadenza o nel caso in cui si faccia rottamare il veicolo entro 30 giorni dalla data nella quale è stata contestata la violazione, l’ammontare della multa potrà subire la riduzione di un quarto. Per quanto riguarda lo street control segnaliamo che è ancora attivo, per cui nel caso segnali infrazioni relative al mancato rinnovo della polizza assicurativa, rilevando i dati dalla targa del veicolo, sarà possibile per le forze dell’ordine inviare la multa al trasgressore.

4.00