Scappare dalle assicurazioni online

Assicurazioni online contro assicurazioni tipiche

Che le assicurazione siano sempre state relativamente costose si è sempre saputo ma dopotutto è il meccanismo stesso di guadagno dell’assicurazione che mette il cliente in una posizione di inferiorità, tuttavia da quando sono nate quelle telefoniche o online la situazione sembrava in parte migliorata. Se si osserva questo mondo adesso invece si nota che, almeno per quanto riguarda i neopatentati, non solo è peggiorato ma a volte risulta addirittura insostenibile.

Assicurazione per neopatentato

Quando un diciottenne ottiene la patente in molti casi i genitori lo aiutano a comprarsi una macchina di seconda o terza mano e anche se in questa fase le spese sembrano quantomeno ragionevoli, i veri dolori cominciano nel momento questa autovettura va assicurata.

Nella maggior parte dei casi il neopatentato ovviamente non ha una propria storia assicurativa ma eredita quella di un genitore che potrebbe anche essere di livello 1 grazie alla legge Bersani e quindi il premio non dovrebbe essere così alto. Purtroppo non funziona così perché in generale la polizza per una RCA base non riuscirà a scendere sotto i 1100 Euro a parte in rarissimi casi.

Palesemente la somma richiesta è molto alta ma va anche detto che le compagnie assicurative si devono tutelare da giovani alla guida che purtroppo sembrano sempre più spericolati. Se si prendono in considerazione le assicurazioni telefoniche e online invece il discorso cambia radicalmente ma non in meglio. Eseguendo semplici ricerche sul web ci si trova difronte ad uno scenario scoraggiante poiché nella quasi totalità dei casi il premio richiesto non solo è più alto ma passa dal doppio fino al triplo di un’assicurazione base che come già detto in precedenza risultava particolarmente onerosa.

Neopatentati state lontani dalle assicurazioni via web

Per riassumere la situazione sembra che le assicurazioni online scoraggino i neopatentati e anche se da una parte questo comportamento è giustificato dalla maggiore possibilità per questi soggetti di essere coinvolti in un sinistro, dall’altra forse sarebbe meglio cercare di tutelare maggiormente questa classe di automobilisti.

0.00